Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana D.O.P.

Formaggio prodotto in Valle Brembana, tradizionalmente valle di mandriani. Storicamente i mandriani venivano chiamati “bergamì” e “bergamina” era la mandria. Ancora oggi il termine che indica l’imprenditore o il lavoratore che ha cura dei bovini da latte è “bergamino”. Fondante e caratteristico è il legame con la terra di produzione. La tipica lavorazione e la conservazione dei prodotti caseari avvengono in alpeggio, in baite dette “casére”.
Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana D.O.P.
SCHEDA TECNICA

DENOMINAZIONE:
Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana D.O.P.

ZONA DI PRODUZIONE:
Lombardia: provincia di Bergamo.

TIPOLOGIA:
Formaggio grasso pressato, a pasta semicotta, semidura, con occhiatura diffusa, da 1mm di diametro fino alle dimensioni definite “occhio di pernice”.

LATTE:
Vaccino, intero, crudo.

CROSTA:
Sottile, compatta, naturale di colore giallo paglierino.

STAGIONATURA:
Periodo minimo di 45 giorni.

PRODUZIONE:
Annuale, estiva (alpeggio).

Scopri come gustarlo

C’è una forma d’arte
che sa accostare
tradizione e futuro,
semplicità e bontà,
ed è guidata da uno strumento infallibile,
il cuore:
è l’arte di fare gli auguri.

Buone feste!