Follow Us

Copyright 2014 Brand Exponents All Rights Reserved

PERCORSI TURISTICI

La Bassa Valle: quel che si cela sotto di noi

Zogno è il comune più esteso e abitato della bassa Valle nonché centro nevralgico del commercio e dell’amministrazione locale; il paese diede i natali a Bortolo Belotti, il quale ha fatto e scritto la storia del primo’900. Il comune ospita inoltre piccoli ma ben curati musei di diversa natura (etnografico, di arte sacra e del soldato). Da Zogno imboccando la strada per la Valle Serina, si giunge a Bracca, comune che offre deliziosi angoli di intatta natura e un terreno ricco…di tartufo nero di Bracca!

Underground

1° giorno
Arrivo a Zogno e visita alle grotte delle Meraviglie, che accolgono il visitatore proprio all’imbocco del paese. A seguire ingresso con visita guidata al museo etnografico della Valle.
Sistemazione in albergo e cena romantica con degustazione di tartufo nero di Bracca.

2° giorno
Dopo la colazione, visita alla tartuficoltura e partenza alla ricerca del Tartufo Nero di Bracca insieme a un gruppo di esperti, al termine degustazione della preziosa radice. Dopo il pranzo libero, a Zogno noleggio biciclette per rilassarsi con una facile pedalata lungo la pista ciclabile della Valle Brembana.
Termine dell’itinerario.

Consiglio fuori programma: alle pendici del Monte Alben sorge un divertente parco Avventura ideale per i bambini e non solo! Gli amanti di geologia non devono perdersi la spettacolare “W” di Zogno, ovvero il fenomeno geologico della piega nel Calcare di Zu della Corna Rossa.

SEDE

Ass. San Matteo - Le Tre Signorie
Via Roma, 6
24010 Branzi (BG)
P.IVA 03416390163
info@progettoforme.eu

INFO
Iniziativa realizzata con il contributo di Regione Lombardia – Rif. Promozione dell’attrattività del territorio lombardo in occasione dell’evento Expo 2015 (Fase 1) - art. 16 della l.r. 19/2014.
Privacy   Cookie
In collaborazione con
Social
#storiediforme