Follow Us

Copyright 2014 Brand Exponents All Rights Reserved

EVENTI

Presentazione mostra FORMAE – Bonum, Pulchrum, Verum

La mostra “FORMAE – Bonum, Pulchrum, Verum” che verrà inaugurata il primo ottobre presso il Monastero di Astino (Bergamo) nell’ambito della manifestazione FORME DI ECCELLENZA, organizzata dal progetto FORME – Bergamo capitale europea dei formaggi, costituisce un atto di coraggio volto a rompere i classici steccati che hanno sempre diviso le forme del fare umano.

È una pratica ormai fin troppo consolidata, infatti, quella di porre, da un lato (in una sorta di pantheon dello spirito e della cultura alta), l’arte, e dall’altro (ad un livello più popolare e quindi più semplice), le pratiche artigianali volte alla soddisfazione di essenziali bisogni umani.

Nella mostra FORMAE invece la grande tradizione casearia bergamasca viene “esposta” insieme ad alcune importanti espressioni dell’arte visiva contemporanea (scultura, pittura e fotografia).

Questa, dunque, l’idea che ha mosso il curatore, il filosofo e musicista Massimo Donà: invitare lo spettatore a prendere coscienza del fatto che non mangiamo mai solo con la bocca, ma anche con gli occhi, e che non ammiriamo la bellezza solo con gli occhi, ma anche con l’udito ed il tatto.

D’altro canto, quella della contemplazione è un’esperienza sempre costitutivamente sinestetica: perciò la provocazione azzardata da questo evento espositivo ci invita a “contemplare” i prodotti di un’antica arte casearia (come quella che ha sempre posto il bergamasco in una posizione di vera e propria eccellenza in questo campo); ma ci invita anche a “degustare” le forme che alcuni importanti artisti di questi ultimi cinquanta anni hanno saputo creare a futura memoria.

Determinando forse un senso di spaesamento nel visitatore; ma quanto mai salutare. Invitandoci tutti a mettere in questione i troppi luoghi comuni di cui è fatta la nostra esperienza del mondo. Un tuffo nel biancore diffuso sarà dunque quello che saremo chiamati a sperimentare entrando negli spazi prestigiosi e magici del Monastero di Astino.

Questo sarà, infatti, il colore dominante di un evento espositivo che, puntando sul bianco del latte, ma anche su quello di tanta produzione artistica del Novecento, si propone di fare il punto su un timbro cromatico che ha sempre funzionato come straordinaria metafora del “principio incondizionato” che tutto comprende in sé e tutto rende possibile, nella sua sempre imprecisa differenziazione.

SEDE

Ass. San Matteo - Le Tre Signorie
Via Roma, 6
24010 Branzi (BG)
P.IVA 03416390163
info@progettoforme.eu

INFO
Iniziativa realizzata con il contributo di Regione Lombardia – Rif. Promozione dell’attrattività del territorio lombardo in occasione dell’evento Expo 2015 (Fase 1) - art. 16 della l.r. 19/2014.
Privacy   Cookie
In collaborazione con
Social
#storiediforme